23 July

CARATTERISTICHE DELLE MOLLE tradizionali

 

Il Materasso  viene costruito intorno ad un molleggio di acciaio temperato, esso è il cuore del prodotto in quanto lavora instancabilmente dai 10 ai 20 anni. Al molleggio si aggiungono interposti che, a seconda della qualità del materasso, sono formati da support rigidi (feltro) e isolanti morbidi ed elastici (poliuretano). A questi si aggiunge l'imbottitura (lana, cotone o poliestere) e per ultimo il tessuto. Va detto che, per sua natura, un materasso a molle di buona qualità è strutturalmente un prodotto rigido Ortopedico, in quanto, per poter durare nel tempo, necessita inevitabilmente di sostanziosi interposti, andando ad accentuare una rigidità già strutturale.

 

 

Il molleggio Bonnel: E' il più affidabile e robusto sistema di assemblaggio esistente. Costituito da molle biconiche annodate in acciaio di diametro 2 o 2,2 mm. collegate da spirali. Il numero di molle contenuto nel molleggio varia dalle 95 al mq. fino a 145 molle al mq..(da n.132 molle fino a 200 molle nel materasso singolo, 400 nel matrimoniale) Ovviamente più è alto il numero delle molle maggiore sarà l'elasticità, la consistenza e la durata del prodotto

 

 

Molleggio Mini Bonnel versione più evoluta del molleggio tradizionale, arriva fino a 220 molle al mq. (300 molle nel singolo, 600 nel matrimoniale) con una copertura e una distribuzione del peso eccezionale

 

Box System si compone di sagomati laterali in espanso ad alta densità  assemblati con feltri e lastre di poliuretano a formare una scatola (Box) attraverso l'uso di spruzzatura di colla a freddo. Il sistema permette l'irrigidimento del punto debole del molleggio che è il perimetro. Tutti gli isolanti e i collanti utilizzati sono Ecologici, privi di solventi e agenti chimici (cloro-fluoro-carburi)

 

 

Certificazioni

Oeko Tex Standard 100 .Oeko-Tex® Standard 100 classe I è una certicazione rilasciata da enti preposti che garantisce l'ecologia nel tessile e la totale atossicità dei materiali al punto che possono stare a contatto con la bocca di un neonato.Rispettano la normativa europea REACH (tra cui l'uso di coloranti azoici, nichel ecc.) e i requisiti della normativa americana CPSIA inerente a contenuto di piombo negli articoli per bambini

Catas - Normativa UNI EN ISO consiste nel far passare 30.000 volte un rullo di 100 Kg sulla lastra del materasso

 

 

 

LE MATERIE PRIME

Memory Form

Nuovo tipo di schiuma poliuretanica viscoelastica a lenta memoria...

Lattice

Il lattice deriva dalla corteccia dell'albero del caucciù senza che l'albero venga tagliato...

Molle Indipendenti

Il molleggio a 7 zone di portanza differenziata a Molle Indipendenti nasce...

Poliuretano

La reazione chimica del Poliuretano è stata scoperta in Germania nel 1937...